Filtro

Filtri attivi

Showing all 4 results

La moneta canadese Maple Leaf

Maple Leaf (Foglia d’acero )

La Foglia d’acero canadese (Maple Leaf) insieme al Krugerrand Sudafricano ed alla Gold American Eagle, è tra le prime tre monete Bullion da un’oncia più popolari al mondo e si contraddistingue per la sua purezza. È infatti coniata in oro 24 carati (999,9 ‰), mentre il Krugerrand e l’American Eagle hanno una purezza di 22 carati (oro 916,7 ‰). Questa differenza non è tuttavia un fattore importante quando si tratta di valore assoluto, infatti il peso reale dell’oro contenuto nelle tre monete è lo stesso ed è pari ad un’oncia troy (31,104 g). Krugerrand ed American Eagle hanno semplicemente un peso lordo più alto a causa delle leghe utilizzate. Molti investitori preferiscono la Maple Leaf per la sua maggiore purezza e la particolare lucentezza che ne deriva. Ogni moneta è garantita dalla Zecca Reale Canadese (Royal Canadian Mint) per peso e purezza, è facile da commercializzare ed offre ad investitori e collezionisti un’aggiunta sicura e internazionalmente riconosciuta a un portafoglio di investimenti ben diversificato. Al giorno d’oggi è ritenuta una delle più belle ed intricate monete d’oro, una pioniera nel settore dell’investimento. Il suo design è rimasto invariato sin dall’introduzione. È la moneta preferita degli investitori, ragion per cui oggi è diventata estremamente liquida e disponibile in ogni angolo del mondo. Nel 2007 sono stati prodotti alcuni esemplari di Maple Leaf con un valore nominale di 1 milione dollari e la foglia d’acero canadese ha guadagnato l’attenzione internazionale. continua a leggere

Royal Canadian Mint, Ottawa

Maple Leaf – 1 oz

1.592,94 
Esaurito

Royal Canadian Mint, Ottawa

Maple Leaf – 1/10 oz

185,27 
Esaurito

Royal Canadian Mint, Ottawa

Maple Leaf – 1/2 oz

827,70 
Esaurito

Royal Canadian Mint, Ottawa

Maple Leaf – 1/4 oz

433,84 
Esaurito

La moneta

Introdotta per la prima volta nel 1979 come Canadian Gold Maple Leaf, questa fu la prima moneta a competere con il Krugerrand sudafricano in termini di domanda di oro fisico. Nessun'altra moneta infatti, a parte queste due, era mai stata offerta rigorosamente per scopi di investimento ed ha aperto la strada al concetto di monete d'oro senza lega; solo un disco tondo di oro puro che non ha bisogno del rafforzamento con altri metalli in quanto la moneta non è nata per circolare. Molti appassionati di monete d’oro hanno un grande interesse per la Maple Leaf e la preferiscono rispetto ad altre monete per le sue precise qualità che il design comporta. Considerata una pioniera, la prima in assoluto in oro puro, la moneta è venerata come la più pregiata ed intricata, così ricercata dagli investitori che è diventata una delle più liquide in quanto presente in commercio in ogni angolo del mondo. Nasce da un'idea di Walter Ott, all’epoca capo incisore della Royal Canadian Mint, che ne è stato anche il direttore artistico e designer: voleva una moneta d'oro che potesse competere con il Krugerrand con la sua purezza e che fosse simbolo dell'orgoglio nazionale.

La foglia d'acero rappresenta il simbolo nazionale del Canada, appare sulla sua bandiera, perciò è naturale che sia presente sulla moneta d'oro ufficiale emessa dal Governo. Il design classico della Maple Leaf è praticamente rimasto invariato dalla sua introduzione: sul rovescio c’è l’immagine della foglia d’acero, l’indicazione della purezza, il materiale e il peso della moneta. Sul dritto invece è presente il ritratto del Capo di Stato del Canada, la Regina Elisabetta II, il valore nominale e l’anno di emissione. Dal 1979 fino al novembre 1982 le monete furono emesse in oro 999‰, grazie ai nuovi standard di raffinazione le monete emesse dal 1983 sono invece tutte a titolo 999,9 ‰. Alcune monete speciali sono persino state prodotte, alla fine del 1999, con il titolo 999,99 ‰ .

La Maple Leaf d'oro è disponibile in cinque pesi, ognuna con un diverso valore nominale e lo stesso design. Questi sono (fra parentesi il valore facciale in dollari canadesi): 1 oz (50 dollari), 1/2 oz (20 dollari), 1/4 oz (10 dollari), 1/10 oz (5 dollari), 1/20 (1 dollaro). I valori facciali sono puramente nominali ed il prezzo reale della moneta segue il prezzo dell'oro in base al suo peso. Uno dei pezzi di storia più interessanti nella foglia d'acero d'oro canadese è stata l'introduzione di 1/15 di oncia rilasciata solo nel 1994. Tuttavia, a causa dela mancanza di domanda per questa nuova dimensione unica del suo genere, la Zecca ha interrotto la produzione lo stesso anno.

Caratteristiche

Durante la vita della Maple Leaf tre diversi ritratti della Regina l’hanno caratterizzata, anche se ogni dieci anni l’immagine della Monarca viene aggiornata: l’ultima variazione è stata apportata nel 2015.

I Ritratto di Arnold Machin - Monete dal 1979 al 1989

    Nel 1964 a disegnare la nuova effige della Regina Elisabetta II, per la monetazione che doveva essere introdotta nel 1968, fu scelto un artista inglese scultore e designer di monete e francobolli, Arnold Machin. Il ritratto realizzato fu usato per tutte le monete Canadesi dal 1965 al 1989, Foglia d’Acero compresa. Per i limitati standard di affinazione, la Gold Maple Leaf dal 1979 fino al 1982 è di purezza di 999 ‰ (tre nove) e nello stesso periodo sono state prodotte solamente nel taglio da un’oncia con valore facciale di 50 dollari, a partire dal novembre 1982 sono state migliorate con contenuto di oro puro a titolo quattro nove (999,9 ‰).

    • Il Dritto della moneta mostra un ritratto di una Regina Elisabetta II di 39 anni con la testa rivolta a destra.
    • La Legenda riporta: " ELIZABETH II ", con il valore nominale della moneta “50 DOLLARS” (per quelle da 1 oncia) e l'anno di fabbricazione.
    • Il Rovescio mostra una singola foglia d'acero finemente stilizzata circondata dalle parole "CANADA" e "FINE GOLD" "1 OZ OR PUR" (per le monete da 1 oncia), insieme alla purezza della moneta d'oro 999,9‰ (999‰ invece per gli esemplari fino al 1982). Dal novembre 1982, la foglia d'acero è stata disponibile in un numero di denominazioni oltre la sua dimensione originale.

    Versioni disponibili:

    • (1979 - 1982) 1 oncia oz (999/1000)
    • (1983 – 1985) 1 oncia , ¼ di oz, 1/10 di oz
    • (1986 – 1989) 1 oncia , ½ di oz, ¼ di oz, 1/10 di oz

    Ritratto di Dora de Pédery-Hunt - Monete dal 1990 al 2003

    Nel 1990 il ritratto della regina subì un aggiornamento ad opera dell’artista Dora de Pedery-Hunt ( ungherese), definita la prima non canadese ad aver progettato l'effige della regina. La sua raffigurazione è stata utilizzata ogni anno fino al 2003.

    Versioni disponibili:

    • (1990 - 1992) 1 oncia. 1/2 oz. , 1/4 oz. , 1/10 oz
    • (1993) 1 oncia. 1/2 oz. , 1/4 oz. , 1/10 oz. , 1/20 oz.
    • (1994) 1 oncia. 1/2 oz. , 1/4 oz. , 1/10 oz. , 1/15 oz. , 1/20 oz.
    • (1995 – 2003) 1 oncia. 1/2 oz. , 1/4 oz. , 1/10 oz. , 1/20 oz.

    Ritratto di Susanna Blunt - Monete dal 2004 ad oggi

    Nel 2004 il Canada emise una nuova effige della monarca senza la sua corona, progettato da Suzanna Blunt. Questo ritratto rimane sul dritto di tutte le monete canadesi fino ad oggi, compresa la foglia d'acero.

    Versioni disponibili:

    • 1 oncia. 1/2 oz. , 1/4 oz. , 1/10 oz. , 1/20 oz.

    Nel 2013 e nel 2015 i funzionari di Zecca hanno introdotto nuove funzionalità di sicurezza, micro-incisioni a tecnologia laser che conferiscono alla moneta un modello di linea radiale estremamente preciso, creando uno schema di diffrazione della luce molto specifico che si dice sia inconfondibile. Infatti dal 2013 è presente una foglia d'acero, micro-incisa a tecnologia laser, posizionata su una piccola area del retro della moneta, al centro di questa vi è un numero, visibile solo sotto intenso ingrandimento, che ripete le ultime due cifre dell'anno di emissione. Dal 2015 sono state collocate linee radiali sullo sfondo di entrambi i lati della moneta. Il design raffinato e dettagliato rende anche molto difficile contraffare la moneta d'oro, fungendo da ulteriore elemento di sicurezza.

    Dati tecnici:

    • Peso: 31,1035 g
    • Titolo: 999,9/1000 (999/1000 fino al 1982)
    • Contenuto oro puro: 31,10 g
    • Diametro: 30 mm
    • Spessore: 2,87 mm
    • Bordo: Rigato
    • Valore nominale: 50 dollari
    • Zecca: Royal Canadian Mint
    • Paese di origine: Canada

Versioni speciali

    La Foglia d’Acero d'oro è così popolare che negli anni la Zecca Reale canadese ha lanciato numerose varianti commemorative della moneta:

    • Moneta del 10 ° Anniversario nel 1989.
    • 125 ° Anniversario della Royal Canadian Mint nel 1997.
    • Moneta del 20 ° Anniversario nel 1999
    • 25 ° Anniversario nel 2004.
    • Hologram Gold Maple Leaf nel 1999, 2001 e 2009.
    • Celebrazione Olimpiadi Invernali di Vancouver, 2010
    • Numerose foglie d'acero in oro di purezza 99.999% negli anni 2005, 2007, 2008, 2009, 2011, ecc.
    • Maple Leaf 2019 del 40 ° anniversario

    Quest’ultima, appositamente disegnata per l’occasione, presenta la foglia d'acero intrecciata con il numero 40. Il rovescio della medaglia d'oro rivela il ritratto ufficiale della Regina Elisabetta II e include i dettagli del valore nominale della moneta ( 50 dollari) e gli anni di emissione (1979-2019).

    Il 2007 è stato un anno straordinario per la Maple Leaf d'oro, con la produzione di una moneta con un valore nominale di 1 milione dollari, che ha guadagnato l'attenzione internazionale. Anche se ci sono state diverse versioni speciali della Foglia d’Acero d'oro negli ultimi decenni, questo è stato uno dei suoi successi più memorabili. Questa pubblicità ha creato una richiesta ancora maggiore sia da parte degli investitori che dei collezionisti; purtroppo, però, ha richiamato l'attenzione anche dei ladri. Infatti il 26 marzo 2017 uno dei cinque pezzi prodotti è stato rubato dal Museo Bode di Berlino e non è stato ancora ritrovato, si pensa sia stata ridotta in pezzi più piccoli o fusa.